Il LightCycler®

Il LightCycler® della Roche Diagnostics è il thermocycler più rapido con monitoraggio on-line dell’amplificazione di DNA. Il sistema opera con aria riscaldata permettendo fasi accelerate di riscaldamento – 30 cicli possono essere eseguiti in 20 minuti.

Il LightCycler® rivela la fluorescenza in tre canali separati. Per la quantificazione il prodotto di PCR crescente viene rivelato da un fluoroforo che lega il DNA, da sonde TaqMan o da sonde di ibridazione.

Alcuni dei maggiori vantaggi del rivelamento in tempo reale sono la diretta quantificazione degli ampliconi e, dato che si evitano i passaggi post-PCR, un rischio minimo di contaminazione con prodotti di PCR.

Genotipizzazione

Le curve di dissociazione ("melting") del LightCycler® permettono il rilevamento accurato di "mismatch" di singole basi. Questa caratteristica unica consente l’analisi rapida di polimorfismi in genetica, nelle analisi cliniche, nelle analisi forensiche, in farmacologia ed in altri campi della ricerca.

Quantificazione

Il LightCycler® permette la determinazione precisa della quantità di un templato se si usano standard esterni contenenti un numero di copie noto. Per il lavoro con standard plasmidici consigliamo l’uso di preparazione contenenti d-uracile per minimizzare il rischio di contaminazioni.
Standard esterni sono disponibili su richiesta dalla GenExpress GmbH di Berlino.